F.A.Q.
Domande frequenti sulle idee di Daniel Quinn

LEGGI TUTTE LE FAQ IN UN'UNICA PAGINA
 
TORNA ALL'ELENCO DELLE FAQ

 

HOMEPAGE  |  FORUM  |  CONTATTAMI



FAQ sul tribalismo e sulla Nuova Rivoluzione Tribale n° 13:
Come può Quinn essere un ambientalista e contemporaneamente prendere ad esempio la Rivoluzione Industriale? E' un controsenso.

L'unica cosa che Quinn prende ad esempio della Rivoluzione Industriale è il processo creativo che l'ha resa il movimento di maggior successo della storia umana. Dato che si è dimostrato così rapido ed efficace, è solo logico pensare di usarlo anche nella Nuova Rivoluzione Tribale. Ma Quinn ovviamente condanna gli scopi della Rivoluzione Industriale e i suoi difetti, dato che ha accelerato vertiginosamente la nostra corsa verso l'autodistruzione - corsa che comunque era già attiva e in lenta ma costante accelerazione anche prima della Rivoluzione Industriale, è bene precisarlo.

Inoltre Quinn non si considera un ambientalista, perché il concetto presuppone che esista un ambiente non-umano da proteggere e uno umano distinto da esso, e che ci siano persone a favore dell'ambiente e CONTRO le persone, come se le due cose fossero contrapposte, e questa è proprio una delle false assunzioni che Quinn vuole smentire.


<--- FAQ precedente Torna all'elenco FAQ successiva --->