F.A.Q.
Domande frequenti sulle idee di Daniel Quinn

LEGGI TUTTE LE FAQ IN UN'UNICA PAGINA
 
TORNA ALL'ELENCO DELLE FAQ

 

HOMEPAGE  |  FORUM  |  CONTATTAMI



FAQ sulla religione nei libri di Quinn n° 1:
E' evidente da quello che scrive che Quinn è l'ennesimo ateo che odia la religione e la incolpa di tutti i mali del mondo.

In realtà, Quinn si definisce animista, non ateo.
Inoltre non incolpa affatto le religioni dei problemi della nostra civiltà. Dato che ne individua l'origine 10.000 anni fa, quando abbiamo adottato l'agricoltura totaliaria, è chiaro che le religioni non possono esserne responsabili, essendo comparse solo millenni dopo.

Quinn considera le religioni dei meccanismi di controllo, che la nostra cultura usa per fornirci una spiegazione della nostra condizione attuale. Delle razionalizzazioni che rendono sensato il nostro non agire, il nostro non sottrarci al giogo della nostra civiltà.
La spiegazione che ci forniscono è falsa, naturalmente, dato che incolpa alcuni presunti difetti della natura umana di tutte le nostre sofferenze, dicendoci che abbiamo bisogno della redenzione dal peccato, di raggiungere uno stato di coscienza più elevato, di espiare le colpe delle nostre vite passate per sfuggire al ciclo di reincarnazioni, ecc. A seconda della religione. E nel frattempo, naturalmente, dobbiamo continuare a portare avanti la civiltà Prendi.

Ma le religioni sono solo conseguenze delle menzogne della nostra cultura, non ne sono l'origine. Rafforzano le bugie della nostra cultura (soprattutto quella secondo cui il mondo è stato creato perché l'uomo lo dominasse, quella secondo cui l'umanità è una specie superiore e distinta dalle altre e quella secondo cui la causa di ogni problema è la natura umana difettosa e non il nostro modo di vivere), ma non le hanno create e non sono affatto l'unica cosa che le ripete incessantemente.

Se anche le religioni svanissero oggi stesso, rimarremmo comunque diretti verso l'autodistruzione, a causa della mitologia culturale che ci controlla e ci stordisce più di qualunque dottrina religiosa, venendo ribadita da tv, giornali, romanzi, favole, lezioni, dibattiti, ecc.



<--- FAQ precedente Torna all'elenco FAQ successiva --->