F.A.Q.
Domande frequenti sulle idee di Daniel Quinn

LEGGI TUTTE LE FAQ IN UN'UNICA PAGINA
 
TORNA ALL'ELENCO DELLE FAQ

 

HOMEPAGE  |  FORUM  |  CONTATTAMI



FAQ generica n° 34:
Ho trovato una contraddizione/una falsità nelle parole di Quinn!

Primo: non abbiate troppa fretta di esprimere giudizi definitivi. Le idee di Quinn vengono discusse da vent'anni da migliaia di lettori ed esperti di vari settori e rimangono solide e coerenti, quindi è molto improbabile che la vostra obiezione non sia già stata analizzata a dovere (più volte). Prima di affermare di averle confutate, leggete queste FAQ, e se la questione non viene trattata qui, leggete le FAQ del sito di Quinn, che ad oggi (settembre 2012) sono oltre 540. Se neanche lì se ne parla, potete chiedere chiarimenti a me o direttamente a Quinn.

Secondo: se anche un dato o un'affermazione dovessero risultare davvero errati, questo non inficerebbe l'intero sistema di pensiero che Quinn ha delineato in 5 libri. Al limite, porterebbe a una revisione di quella particolare questione, ma i pilastri generali del sistema (le menzogne della nostra cultura implicita e l'insostenibilità dello stile di vita che hanno generato) rimarrebbero validi, per il semplice motivo che si tratta di questioni di LOGICA: un sistema basato sulla costante e infinita conversione delle altre specie in cibo umano (e quindi in biomassa umana) non può essere ecosostenibile, perché senza le altre specie viventi non può esistere nemmeno la nostra. Quindi se per esempio si scoprisse che le specie che si estinguono ogni giorno a causa dell'agricoltura totalitaria non sono 200 o 150 ma solo 50, questo non dimostrerebbe che la crisi ecologica non esiste, ma solo che procede più lentamente di quanto si credesse (ma la sua destinazione finale rimane la stessa). Ecco perché discutere incessantemente di dettagli simili è inutile, se non addirittura controproducente, visto che toglie attenzione alle questioni davvero cruciali. Senza contare che, data la difficoltà di arrivare a una risposta precisa certa e verificabile, tali discussioni rischiano di non avere una fine.



<--- FAQ precedente Torna all'elenco FAQ successiva --->